Che cosa è Kanban?

Derivato dalla combinazione di due parole giapponesi, Kan (“visual”) e il divieto (“carta” o “Consiglio”)
In inglese ha sviluppato un significato altamente specializzato – kanban è un processo di organizzazione dello spazio di lavoro di produzione o che si basa su segnali visivi per il controllo delle scorte. Kanban è diventato sinonimo di produzione just in time e la “pianificazione della domanda”. Si tratta di una pietra miliare della produzione snella, così come essa fa valere, 5s e kaizen , in modo da fare che contare su kanban per la piena attuazione.

Kanban, come mezzo di produzione, è stato sviluppato da Toyota durante la fine degli anni 1940 e primi anni 1950. Durante tale periodo, la Toyota Corporation studiato supermercati americani e le loro tecniche di gestione. Taiichi Ohno , l’uomo accreditato con lo sviluppo di JIT , ha visto la relazione tra il supermercato e il suo cliente come un mezzo efficiente organizzazione della produzione, perché un supermercato assicura stock future, mentre solo fornire quello che il consumatore ha subito segnalato che lui o lei ha bisogno.

La premessa alla base di questa organizzazione è un segnale visivo, un kanban. Nel caso di un supermercato che potrebbe essere il livello in un bidone di arance scendendo sotto un indicatore certo. Questo segnale visivo, a sua volta, dice il dipendente del supermercato di stock più arance. Ohno ha visto la possibilità di implementare questa modalità di organizzazione in officina principale della Toyota, come già aveva fatto nel 1953.

Nel 1970, con il peggioramento dell’economia, kanban fatto la sua strada attraverso l’Oceano Pacifico verso gli Stati Uniti. Dal 1977 è diventato il principale mezzo di attuazione Just in Time (JIT) di produzione ed è utilizzato in tutti i tipi di ambienti di lavoro.


Che cosa è Kanban?ultima modifica: 2010-12-14T09:49:00+01:00da rocco_didonna
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in KANBAN. Contrassegna il permalink.